DOMENICA CLASSICA 18-19 - 18 NOVEMBRE 2018 ORE 11 “IL CANTO DI ROMA” Un percorso nella musica romana dal Medioevo ai giorni nostri "Ensemble Mare Nostrum"

DOMENICA CLASSICA 2018-2019

18 NOVEMBRE 2018 ORE 11

 

“IL CANTO DI ROMA”

 

Un percorso nella musica romana dal Medioevo ai giorni nostri

 

Nel seicento Roma vede una proliferazione di produzioni artistiche multiformi e sorprendenti, in cui la grande scuola polifonica si sviluppa vicino alle accademie private e alle opere rappresentate nel teatro pubblico di Tor di Nona. Un percorso emozionante che dal Medioevo, attraverso le melodie rinascimentali e barocche, ci porta fino alle canzoni popolari dei nostri giorni. A Roma i suoni, le forme e i ritmi del nuovo linguaggio danno vita a una musica originale e sorprendente, diversa da tutte le altre città italiane.

 

 

COMUNICATO STAMPA


Anteprima del concerto

Incontro con i Musicisti

17 Novembre 2018 ore 11

Biblioteca Vaccheria Nardi (RM),

Via Grotta di Gregna, 37

BIBLIOTU

Per coloro che partecipano all'anteprima:

 

biglietto speciale, platea 10 euro (da ritirare il 17 novembre al tavolo Associzione Suono e ImmagineOnlus)

 SPAZI.BLOGSPOT

(sconto del 30% per i lettori di Spazi)

DOMENICA CLASSICA    2018 - 2019

SALA UMBERTO

 

COMUNICATO STAMPA

RASSEGNA STAMPA


P R O G R A M M A

 

DOMENICA 18 NOVEMBRE 2018, ORE  11,00

IL CANTO DI ROMA 

Un percorso nella musica romana dal Medioevo ai giorni nostri

****************

 

DOMENICA  16 DICEMBRE 2018, ORE 11

L’UNGHERIA APERTA ALLE CULTURE DEL MONDO

L’arte musicale ungherese degli autori nazionali e di altri paesi

****************

 

DOMENICA 10 FEBBRAIO 2019, ORE 11

MOZART E BEETHOVEN IN TRIO

****************

 

DOMENICA  3 MARZO 2019, ORE 11

SCHUMANN E MOZART, DUE QUARTETTI MODELLO

****************

 

DOMENICA 24 MARZO 2019, ORE 11

R E C I T A L

 Pianista

Lorenzo Porta del Lungo

Internet.

L'amico pericoloso

a cura di Ludovica Costantino

Liguori Editore

Sabato 13 Ottobre 2018 ore 11:00

Internet è una grande risorsa, è l'espressione di una libertà senza confini e senza censura che aumenta la possibilità del confronto e della conoscenza.

 

La frase di Massimo Fagioli "non c'è libertà senza identità", ci ha aiutato a comprendere cosa genera fenomeni patologici quali il cyberbullismo, il gioco compulsivo o un'avvilente pornografia online. L'intento di questo volume è analizzare questi fenomeni, fermarli e restituire ai ragazzi la possibilità di utilizzare internet in modo positivo e costruttivo.

Diversità nell'uguaglianza, una utopia possibile

Volto oscuro dell'umanesimo moderno, come fenomeno storico il razzismo emerge in Europa all'alba della modernità e, come insieme di pratiche socio politiche diffonde i suoi schemi nel mondo. Tramite il colonialismo, la schiavitù e il nazionalismo. Ma un antidoto esiste

di

Ludovica Costantinopsichiatra e psicoterapeuta

Su Left del 31 Agosto 2018

la dottoressa ci ricorda di un importantissimo congresso tenutosi a Roma: "Diversità nell'uguaglianza, una utopia possibile" (2015-2016), ancora oggi attualissimo.

Vi segnaliamo una bellissima intervista a cura di

Ilaria Paluzzi,

scrittrice e blogger, che collabora e scrive per la Collana Dafni e Cloe.

L'articolo è uscito sulla rivista Left del 22 Giugno 2018

Quelle vite ricamate di chi non ha voce

Portare alla luce storie di donne ai margini, vicende inascoltate, con ago e filo. Embroiderers of actuality è il progetto, itinerante, di Aglaia Harritz e Abdelaziz Zerrou. Ultima tappa a Malta, dove a raccontarsi con l'arte del cucito sono le badanti filippine "in esilio" sull'isola.